Finalmente Roma

Ed eccoci entrare a Roma.  Il passo ormai lentissimo da almeno mezz’ora. Ci stiamo dirigendo verso Piazza San Pietro, ma non abbiamo fretta di arrivare. Non capisco perché!  se per goderci il momento il piú a lungo possibile, o per guardarci dentro e cercare di capire le emozioni del momento. Oppure perché non vorremmo che mai terminasse questo viaggio. Cosí cerco di ascoltare quello che sta accadendo, fuori e dentro di me. Le motivazioni personali che avevo, quando sono partito, erano ben chiare, magari alcune anche banali. Ma nel corso del viaggio se ne sono aggiunte altre e alcune sono cambiate. Ogni giorno abbiamo visitato un paese, e in alcuni casi anche piú di uno nella stessa tappa. Ma non abbiamo potuto portare nulla di quello che abbiamo visto o assaggiato, perché lo spazio che avevamo nello zaino era appena sufficiente per l’essenziale. Ma abbiamo attinto da ogni fonte da cui abbiamo bevuto, ci siamo arricchiti di ogni incontro che abbiamo fatto, abbiamo portato con noi un pezzo di storia e di umanitá di tutti i posti che abbiamo visitato. Abbiamo capito anche che non basta avere un’ideologia politica o sociale, avere o meno un credo religioso, l’appartenere a una determinata area geografica…occorre avere un legame profondo con le persone, condividere un cammino, qualunque esso sia. Adesso, ci sistemiamo in albergo e siamo pronti a goderci delle altre emozioni che Roma vorrá regalarci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...